ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: muore il procuratore generale dello Stato

Josè Manuel Maza è deceduto in Argentina per le complicazioni di un'infezione. Era stato lui ad accusare di sedizione Puigdemont e gli altri politici indipendentisti catalani

Lettura in corso:

Spagna: muore il procuratore generale dello Stato

Dimensioni di testo Aa Aa

È morto in servizio, durante un viaggio di lavoro. Questo sabato è venuto a mancare Josè Manuel Maza, il procuratore generale dello Stato spagnolo assurto agli onori della cronaca negli ultimi mesi per aver guidato l’accusa contro i leader secessionisti catalani.
È morto per complicazioni legate a un’infezione renale, in una clinica privata di Buenos Aires. Il premier spagnolo Mariano Rajoy ha inviato pubbliche condoglianze alla famiglia; il procuratore, uomo molto vicino al ministro della giustizia Rafael Catalá, apparteneva all’ala conservatrice della magistratura spagnola.
Maza aveva 66 anni e lascia vacante un posto che scotta mentre sono in pieno svolgimento i procedimenti a carico dei leader indipendentisti catalani, tra cui l’ex presidente della regione Puigdemont, proprio da lui accusati di sedizione.
La nomina del prossimo procuratore generale spetta al re su proposta del governo. Nel frattempo le sue funzioni saranno svolte dal sostituto procuratore della Corte Suprema Luis Navajas.