ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Charles Manson in fin di vita

Il criminale è ricoverato in un ospedale di Bakersfield, in California. Da oltre 40 anni sconta la pena all'ergastolo. Nel 1969 fu il mandante dell'assassinio di Sharon Tate.

Lettura in corso:

Charles Manson in fin di vita

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarebbe in fin di vita il pluriomicida Charles Manson. Secondo media statunitensi il mandante dell’assassinio di Sharon Tate è ricoverato in ospedale a Bakersfield, California, in gravi condizioni. Ottantatré anni, Manson era già stato ricoverato a gennaio per lesioni intestinali.

Da oltre quarant’anni sconta la pena dell’ergastolo dopo che l’iniziale condanna a morte venne trasformata in carcere a vita in seguito all’abolizione della pena capitale in California. Nel 1969 Manson fu il mandante dell’omicidio della moglie di Roman Polanski, allora incinta di otto mesi, e di quattro suoi amici, nella villa dei Polanski a Benedict Canyon. Gli assassini erano seguaci della setta di Manson, chiamata “la famiglia”. La notte successiva il gruppo di Manson uccise altre due persone, Leno LaBianca e sua moglie Rosemary.

Al criminale è stata negata 12 volte la richiesta di scarcerazione anticipata presentata dai suoi legali. Non potrà presentarne un’altra prima del 2027, quando avrà 92 anni.