ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sparatoria in una scuola californiana. Almeno cinque morti

Lettura in corso:

Sparatoria in una scuola californiana. Almeno cinque morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Negli Stati Uniti è di almeno cinque morti il bilancio di una sparatoria avvenuta in una scuola elementare nel nord della California. Lo fanno sapere le autorità, aggiungendo che il responsabile è stato ucciso e che risulta tra le vittime.

I colpi sono stati esplosi nella Rancho Tehama Reserve, una comunità di circa 3.500 persone che si trova a 200 chilometri a nord di Sacramento.

Il killer, ha riferito la polizia, ha aperto il fuoco in sette diverse localita’ dell’area, inclusa la scuola. I media locali riportano che l’uomo ha prima aperto il fuoco in una casa, poi nell’istituto.

Secondo un vicino di casa, Brian Flynt, l’uomo responsabile della sparatoria si chiamerebbe Kevin. Negli ultimi tempi, ha detto, l’uomo si comportava in modo strano. Flynt ha aggiunto che il vicino ha rubato il camioncino del suo coinquilino.

Diversi bambini sarebbero rimasti feriti. Tra loro anche un piccolo di due anni, colpito due volte, uno studente raggiunto alla gamba e un uomo di 30 anni. Un ferito è stato trasportato in elicottero in un ospedale dell’area.

Il vicesceriffo Phil Johnston ha dichiarato che l’assalitore avea un fucile semiautomatico e due pistole. Non sono ancora stati rese note motivazioni per il gesto.