ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, scoperte fosse comuni di Isis

Migliaia di cadaveri, molti civili, vittime dei jihadisti in Iraq

Lettura in corso:

Iraq, scoperte fosse comuni di Isis

Dimensioni di testo Aa Aa

Malgrado la sconfita dell’Isis in Iraq non si placano le scoperte e le conferme delle violenze degli uomini in nero.

Centinaia doi corpi sono stati ritrovati in alcune fosse comuni in Iraq, a Hawija, 240 km a nord di Baghdad. Sono con tutta probabilità vittime di isis in una zona che le truppe lealiste hanno strappato ai jihadisti ad ottobre. Il governatore della provincia di Kirkuk ha detto che i cadaveri sono stati trovati in una base militare, trasformata in luogo di esecuzione. Alcuni erano in abiti civili, altri con una tuta che l’Isis faceva indossare alle persone condannate a morte. I siti sono stati ritrovati dopo la segnalazione di alcuni testimoni. Esistono varie testimonianze e anche uno studio che aveva individuato 72 siti nel paese: alcuni potevano contenere da 5mila a oltre 15mila cadaveri.