ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Insulti razzisti,respinto ricorso agente

Lettura in corso:

Insulti razzisti,respinto ricorso agente

Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - TORINO, 9 NOV - "Manca di capacità di autocontrollo,che invece si deve ragionevolmente pretendere da un organo dipolizia": questa la motivazione per cui il Tar del Piemonte harespinto la domanda di reintegro del poliziotto sospeso dallascorsa estate per avere diffuso, durante un intervento, un videocon espressioni a sfondo razzista e con frasi ingiuriose neiconfronti della presidente della Camera, Laura Boldrini. L'episodio risale allo scorso luglio. L'agente, in servizioalla Stradale di Susa, filmò un immigrato che stava scortandofuori dall'autostrada, che l'uomo aveva imboccato in bicicletta."Le risorse della Boldrini, ecco come finirà l'Italia" avevaironizzato l'agente. "Voi che amate la Boldrini, voi che avetevoluto questa gente. Ve li ritroverete tutti su una Graziella inItalia a comandare". Il filmato era finito sui social network ed era diventatovirale.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.