ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Evasione, arrestato neoeletto in Sicilia

Lettura in corso:

Evasione, arrestato neoeletto in Sicilia

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MESSINA, 8 NOV – I carabinieri e la Guardia diFinanza in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dalgip del Tribunale di Messina, dopo le indagini coordinate dallaProcura, hanno posto agli arresti domiciliari il neo deputatoregionale Cateno De Luca, e il presidente della Fenapi(Federazione autonoma piccoli imprenditori) Carmelo Satta, inqualità di promotori di un’associazione per delinquerefinalizzata alla realizzazione di una rilevante evasione fiscaledi circa un milione 750 mila euro. De Luca è stato elettoall’Ars con 5418 preferenze, nella lista messinese di Udc -Sicilia Vera. Il neo deputato era tra quelli consideratiimpresentabili dal M5s. Nell’ambito dell’indagine sono statedenunciate 8 persone ed è stato eseguito il sequestro preventivoper equivalente della somma sottratta al fisco, nei confrontidegli arrestati che nei confronti della società Caf Fenapis.r.l.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.