ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ostia: M5S al 30,21%, c.destra al 26,68%

Lettura in corso:

Ostia: M5S al 30,21%, c.destra al 26,68%

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 6 NOV – Ora è ufficiale: saranno Movimento 5Stelle e centrodestra a contendersi il posto di presidente del XMunicipio di Roma, il primo nella storia della Capitale adessere stato commissariato due anni per mafia, nel ballottaggiodel 19 novembre. Con il 100% delle sezioni scrutinate (a noveore dalla chiusura dei seggi), la candidata pentastellataGiuliana Di Pillo risulta la più votata con il 30,21% dellepreferenze, davanti a Monica Picca, responsabile locale diFratelli d’Italia che corre con una coalizione con Lega e ForzaItalia, che ha ottenuto il 26,68% dei voti. Il PartitoDemocratico, con Athos De Luca, raggiunge il 13,61%, davanti alcandidato di Casapound Luca Marsella che chiude con un 9,08%.Bene anche l’ex viceparroco Franco De Donno con l’8,61% finale.Seguono Andrea Bozzi, leader delle liste civiche perl’autonomia, al 5,54%; l’ex consigliere municipale di SelEugenio Bellomo al 3,61%; il candidato del Popolo della FamigliaGiovanni Fiori con l’1,34% e l’avvocato Marco Lombardi conl’1,32%.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.