ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, blitz contro il Pkk, diverse vittime

Lettura in corso:

Turchia, blitz contro il Pkk, diverse vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Un poliziotto è rimasto ucciso e altri 9 feriti durante un blitz all’alba in un covo di presunti militanti del Pkk a Diyarbakir, nel Kurdistan turco. Negli scontri che sono seguiti è stati ucciso anche un militante kurdo. Nei giorni scorsi si erano verificati intensi combattimenti nelle province di confine con l’Iraq, costati la vita a 8 membri delle forze di sicurezza e 55 combattenti kurdi.

Dell’operazione ne ha parlato lo stesso presidente turco, Recep Tayyp Erdogan, che ha puntato il dito sulle regioni di Iraq e Siria “diventati rifugi per terroristi”. “Non esiteremo a colpirli”, ha aggiunto, se i paesi che li accolgono non elimineranno questa minaccia alla sicurezza della Turchia”. Il Pkk, considerato gruppo terrorista da Ankara, Usa e Unione europea, dopo 30 anni di insurrezione nel 2015 aveva stabilito una tregua unilaterale, di fatto fallita per l’intransigenza del governo.