ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lombardia:Pd candida Gori senza primarie

Lettura in corso:

Lombardia:Pd candida Gori senza primarie

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 30 OTT – Il candidato alla presidenza dellaRegione Lombardia del Pd e dei suoi alleati sarà il sindaco diBergamo Giorgio Gori, senza passare dalle primarie. E’ quantoemerge dagli esiti dal tavolo di coalizione riunitosi in vistadelle Regionali del 2018. Manca l’accordo con Mdp. Durante lariunione – spiega una nota di congiunta di Pd, Patto Civico,Campo progressista, Partito Socialista, Italia dei Valori eVerdi – le forze in campo hanno espresso “ampia condivisionesullo svolgimento delle primarie in tempi stretti e non oltre il3 dicembre” ma “sui tempi non si è ottenuta la necessariaconvergenza di Articolo Uno-Mdp”. Mancando l’accordo con Mdpsulla data delle primarie, di fatto resta in piedi lacandidatura unica espressa dal Pd, vale a dire quella delsindaco di Bergamo Gori. Il primo cittadino si è detto“dispiaciuto del mancato accordo sulle primarie” e ha ribadito“l’intenzione di favorire la più ampia aggregazione del centrosinistra”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.