ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Corridoi umanitari, toccati mille arrivi

Lettura in corso:

Corridoi umanitari, toccati mille arrivi

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 27 OTT – Con l’arrivo stamane a Fiumicino dialtri 125 profughi siriani dal Libano – grazie ai “corridoiumanitari” promossi da Comunità di Sant’Egidio, Federazionedelle Chiese Evangeliche in Italia (Fcei) e Tavola Valdese – èstato raggiunto il “tetto” dei mille beneficiari previsto dalprotocollo d’intesa sottoscritto tra gli enti promotori e ilgoverno italiano. E ora si raddoppia. E’ arrivata infatti oggila conferma dal vice ministro degli Esteri, Mario Giro, che “ilprotocollo verrà replicato per altri mille arrivi”. “Agliitaliani preoccupati dico che si può accogliere in sicurezza econ gioia”, ha aggiunto Giro durante la conferenza stampa dibenvenuto dell’“ultimo” gruppo atterrato allo scalo romano. Tralacrime, sorrisi e abbracci, le oltre 120 persone, di cui moltibambini e persino una coppia di novelli sposi, sono stateaccolte per la sedicesima volta dall’equipe ecumenica che ne haricevute poco più di mille, da quando il 4 febbraio 2016 lapiccola Falak aprì di fatto il primo varco umanitario.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.