ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bankitalia, Visco confermato

Lettura in corso:

Bankitalia, Visco confermato

Dimensioni di testo Aa Aa

Si conclude la telenovela attorno alla guida della Banca d’Italia. Ignazio Visco è stato confermato alla guida dell’istituto. Gli ultimi passaggi formali si sono compiuti con la firma del decreto di nomina da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Si erano espressi favorevolmente sia il consiglio superiore di Via Nazionale sia il consiglio dei ministri che ha approvato la delibera con cui veniva indicato Visco come nome scelto dal governo,

C’era il via libera da parte del Consiglio superiore di Bankitalia alla conferma di Visco. Un parere comunque non vincolante. Il premier ha formalizzato la proposta al Presidente della Repubblica, che dopo poco ha firmato il decreto di nomina.

Grande sconfitto Matteo Renzi che era arrivato a dire che “Banca d’Italia in questi anni è stato un limite, non un asset”. Il consiglio dei ministri si è espresso all’unanimità. Assenti alcuni ministri più vicini a Renzi erano però assenti. Non hanno partecipato alla riunione Graziano Delrio, Luca Lotti e Maurizio Martina oltre alla sottosegretaria alla presidenza Maria Elena Boschi, ufficialmente assenti giustificati. In realtà perché a Renzi, Visco proprio non piace