ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, deputato nazionalista ferito in esplosione

Il deputato ucraino Igor Mosiychuk è rimasto seriamente ferito in un attentato avvenuto mercoledi notte a Kiev. Deceduta la guardia del corpo del parlamentare.

Lettura in corso:

Ucraina, deputato nazionalista ferito in esplosione

Dimensioni di testo Aa Aa

Il deputato ucraino Igor Mosiychuk, 45 anni, è rimasto ferito nell’esplosione di un’auto e di uno scooter. avvenuta nella notte tra mercoledi e giovedi a Kiev, fuori dagli studi di una emittente televisiva. Il bilancio è grave: una vittima (la guardia del corpo del parlamentare) e altri tre feriti, trasportato in uno degli ospedali della città.

In passato, dal 2011 al 2014, Mosiychuk è stato in carcere, con l’accusa di far parte di un gruppo terroristico ultranazionalistico.
Nel 2015 fu coinvolto in un caso di corruzione, ma venne prosciolto da ogni accusa.

Il leader del partito Radicale, di cui Mosiychuk è esponente di spicco, Oleg Lyaskho, è convinto che ad organizzare l’attentato siano stati i servizi segreti russi.

In poco piu’ di un anno Kiev è stata teatro di diversi episodi di cronaca nera: nel marzo 2017 è stato assassinato l’ex parlamentare russo Denis Voronenkov e nel luglio 2916 fu ucciso il giornalista Pavlo Sheremet.