ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presunto terrorista a lezione anti-Jihad

Lettura in corso:

Presunto terrorista a lezione anti-Jihad

Presunto terrorista a lezione anti-Jihad
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 26 OTT – La condizione della donna, lerelazioni familiari e il rispetto del pluralismo e dellediversità sono alcuni degli argomenti in cui si articolerà ilprogramma universitario di de-radicalizzazione rivolto al 42ennedi Noci (Bari) Alfredo Santamato, alias Muhammad, indagato perterrorismo internazionale di matrice islamica e sottoposto perquesto alla misura della sorveglianza speciale. Lo ha deciso ilTribunale di Bari che ha disposto per l’indagato anche l’obbligodi dimora e il divieto per due anni di utilizzare dispositivicon accesso a internet. Santamato dovrà quindi seguire unpercorso con mediatori sociali con l’obiettivo di un recuperofinalizzato alla de-radicalizzazione. Si tratta di unainiziativa fortemente voluta dalla sezione misure di prevenzionedel Tribunale di Bari e dal suo presidente Francesca La Malfa,su impulso della Dda. Questo percorso di recupero sociale è alla sua prima applicazione in Italia e prevede un interventosocio-culturale-giuridico concordato con l’Università di Bari.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.