ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: il Rosatellum bis approvato in via definitiva

Il Senato ha dato il via libera alla nuova legge elettorale che introduce un sistema misto: 214 sì, 61 no e un'astensione.

Lettura in corso:

Italia: il Rosatellum bis approvato in via definitiva

Dimensioni di testo Aa Aa

Approvata la nuova legge elettorale italiana che sarà applicata per le politiche del 2018. Il Senato ha approvato il Rosatellum bis con 214 voti favorevoli e 61 contrari e due astensioni.

Il provvedimento, già approvato alla Camera, diventa dunque definitivo: prevede l’introduzione di un sistema misto con la distribuzione dei seggi per il 36% in modo maggioritario e il 64% in modo proporzionale. Un sistema che favorirebbe i partiti in grado di formare delle coalizioni.

Alla Camera sono previsti 232 collegi uninominali, gli altri 386 seggi sono assegnati con il proporzionale a cui vanno aggiunti gli altri 12 seggi nelle circoscrizioni estere. Al Senato i collegi uninominali sono 102 e 207 i plurinominali, oltre ai 6 seggi degli eletti all’estero.

Il movimento Cinque Stelle si sente penalizzato dalla nuova legge che giudica incostituzionale e vuole incontrare il Capo dello Stato Sergio Mattarella per chiedergli di non firmare il Rosatellum. Gli ultimi sondaggi danno il movimento Cinque Stelle al primo posto nelle intenzioni di voto con il 28% seguito a poca distanza dal Partito democratico.