ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Equitazione: Arioldi, far bene a Verona

Lettura in corso:

Equitazione: Arioldi, far bene a Verona

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 26 OTT – “Abbiamo fatto molto bene in quasitutti i concorsi, fino al capolavoro della nostra vittoria nellaCoppa delle Nazioni a Piazza di Siena a Roma, non sono invecesoddisfatto delle prestazioni in questi ultimi due-tre mesi. E’un po’ finita la benzina e ci sono mancati dei cavalliimportanti. Ma vogliamo fare bene a Verona in coppa del Mondoper noi e per questo pubblico sempre caloroso e moltocompetente”. È la promessa di Roberto Arioldi, ct dellanazionale italiana di salto ostacoli, alla vigilia dell’edizionenumero diciassette del Jumping Verona valevole come terza tappadella Longines FEI World Cup. Un’edizione da record con 50cavalieri iscritti, di cui 18 dei 22 top rider ai vertici dellaRanking europea e cinque dei primi dieci della Longines FEIRanking List mondiale; 135 i cavalli che affronteranno le settecategorie dell’atteso concorso internazionale con un monte premicomplessivo di 414 mila euro dei quali 180 mila solo per il GranPremio Longines FEI World Cup di domenica 29 ottobre.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.