This content is not available in your region

Discriminazioni in volo: "Evitate American Airlines"

Access to the comments Commenti
Di Diego Giuliani
Discriminazioni in volo: "Evitate American Airlines"

<p><h3>“Attenzione, discriminazioni a bordo. Evitate quella compagnia”</h3><br /> Attenzione, discriminazioni a bordo. Gli afro-americani evitino di volare con American Airlines. L’altolà proviene dalla National Association for the Advancement of Colored People, organizzazione statunitense per la difesa dei diritti delle persone di colore. <br /> <br /> <blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="en" dir="ltr">NAACP ISSUES NATIONAL TRAVEL ADVISORY FOR AMERICAN AIRLINES <a href="https://t.co/8Uk3cHnv2O">https://t.co/8Uk3cHnv2O</a></p>— NAACP (@NAACP) <a href="https://twitter.com/NAACP/status/923221874649255936?ref_src=twsrc%5Etfw">25 ottobre 2017</a></blockquote><script async src="https://platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script><br /> <br /> <div style="padding:3px; padding-left:6px; border-left:4px solid #d0d0d0; background-color:#f1f1f1; margin-left:20px; font-style:italic;"><br /> <strong>National Association for the Advancement of Colored People (<span class="caps">NAACP</span>)</strong>: “Una serie di inquietanti incidenti segnalati negli ultimi mesi da cittadini afroamericani ci induce a mettere in guardia gli utenti di American Airlines – soprattutto afro-americani – da atteggiamenti potenzialmente discriminatori e irrispettosi e da una possibile mancanza di sicurezza in volo”.</div><br /> <br /> L’allerta, lanciata fino a data da destinarsi, è poi motivata con la considerazione che gli incidenti registrati suggeriscono che all’American Airlines regni una cultura aziendale di “insensibilità” e possibile “discriminazione razziale”. <br /> <br /> <a href="http://www.naacp.org/latest/naacp-issues-national-travel-advisory-american-airlines/">Qui il testo integrale dell’allerta diramata dalla <span class="caps">NAACP</span></a></p> <p><h3>La replica di American Airlines: “Costernati dalle accuse, lavoriamo quotidianamente contro ogni discriminazione”</h3><br /> In una nota dell’amministratore delegato Doug Parker, la compagnia replica dicendosi “costernata per le accuse”, affermando di sposare la “rimozione di ogni barriera di discriminazione” e che “non tollererà alcun atteggiamento razzista”. <br /> <br /> <div style="padding:3px; padding-left:6px; border-left:4px solid #d0d0d0; background-color:#f1f1f1; margin-left:20px; font-style:italic;"><br /> <strong>Doug Parker, Amministratore delegato di American Airlines.</strong>: “Siamo rimasti amareggiati nell’apprendere la segnalazione della <span class="caps">NAACP</span> (…). L’American Airlines sposa e persegue quotidianamente la missione di rimuovere ogni barriera di discriminazione. (…) Non tollereremo discriminazioni di alcun genere”.</div><br /> <br /> <a href="http://news.aa.com/press-releases/press-release-details/2017/American-Airlines-Responds-to-NAACP-Travel-Advisory/default.aspx">Qui il testo integrale della replica di American Airlines</a><br /> <br /> <h3>Niente Business class perché nera, allontanato per aver reagito agli insulti: i casi denunciati dalla <span class="caps">NAACP</span></h3><br /> Tra gli incidenti menzionati dalla <span class="caps">NAACP</span>, il caso di una donna afro-americana separata dal compagno bianco e costretta a sedere in economy, malgrado la prenotazione in business class e quello di un uomo, allontanato di forza dall’aereo per aver risposto con veemenza a commenti razzisti di due passeggeri bianchi, lasciati invece indisturbati a bordo.</p>