ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dallas: attesa per i documenti sulla morte di JFK

Lettura in corso:

Dallas: attesa per i documenti sulla morte di JFK

Dimensioni di testo Aa Aa

La decisione del Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, di rendere pubblici i file dell’Archivio Nazionale sull’assassinio di John F. Kennedy comporterà il rilascio di decine di migliaia di pagine di documenti, presumibilmente gli ultimi in possesso del Governo.

allviews Created with Sketch. Point of view

"Le indiscrezioni fanno capire che questo sarà il capitolo finale di uno degli episodi più significativi della storia americana"

Peter Alexander, NBC News

La loro pubblicazione sta scuotendo non poco l’immaginario collettivo.

Peter Alexander, NBC News:

“Le indiscrezioni fanno capire che questo sarà il capitolo finale di uno degli episodi più significativi della storia americana.

Tra coloro che alimentano la suspence c‘è lo stesso Presidente Trump, che ha commentato l’imminente rilascio con ironia, mentre si recava a Dallas, dove è stato assassinato Kennedy, twittanndo ‘che cosa interessante!’.

Una legge federale ha decretato il rilascio di questi documenti entro il 26 ottobre, a meno che il Presidente avesse indicato ragioni di sicurezza nazionale per le quali non avrebbero dovuto essere desecretati, perciò il tutto avrà luogo oggi.

Ci aspettiamo di vederli sul sito web dell’Archivio Nazionale.

Tra gli interrogativi in merito ai quali molte persone vogliono risposta: Lee Harvey Oswald ha agito da solo? Cosa sa il Governo degli Stati Uniti più di quanto non abbia fatto trapelare? E cos‘è successo quando Oswald ha visitato le Ambasciate sovietiche e cubane, durante un viaggio a Città del Messico nelle settimane precedenti l’assassinio?

Dall’Archivio dicono di aspettarsi che la maggior parte dei documenti sarà attinente l’assassinio, tuttavia ciò non impedirà agli studiosi del caso di formulare fantasiose congetture”.