ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Cinema, Festival Lumiere: a Wong Kar-wai il premio alla carriera


cinema

Cinema, Festival Lumiere: a Wong Kar-wai il premio alla carriera

Vent’anni dopo il suo trionfo a Cannes con ‘Happy Together’, Wong Kar-wai ha ricevuto a Lione il premio alla carriera nel corso del Lumiere film festival. Un riconoscimento che il regista di Hong Kong ha dedicato alla moglie.

Il festival, giunto alla nona edizione, è uno dei più importanti nel suo genere e dà spazio ai classici del cinema, molti dei quali restaurati e mostrati al pubblico per la prima volta. Tra gli ospiti d’onore di quest’anno c’era anche Tilda Swinton.

“La passione con cui viene organizzato il festival è palpabile, così come è palpabile l’amore per il cinema di questa città – hs detto l’attrice scozzese -. Un festival dove gli abitanti della città riempiono le sale per le proiezioni è un grande festival”.

Oltre alle proiezioni, ad attirare gli appassionati sono state soprattutto le masterclass, ovvero gli incontri dove è possibile dialogare con attori e registi. Guillermo del Toro era tra gli ospiti più attesi. Il regista messicano ha presentato la propria selezione di film d’epoca ed il suo ultimo lungometraggio, ‘The Shape of Water’, premiato con il Leone d’oro a Venezia.

“Questo è un film che parla d’amore – ha detto il regista – ma anche un modo di dire no all’odio e alla paura così predominanti oggi. Non comunicare con l’altro, che si tratti di una creatura di fantasia o di una persona reale con cultura, religione od orientamento sessuale diverso dal tuo, significa negare a se stessi una parte del mondo”.

La nostra scelta

Prossimo Articolo
Si è concluso il London Film Festival: vince Loveless

cinema

Si è concluso il London Film Festival: vince Loveless