ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Morto in S.Croce, c'è un quarto indagato

Lettura in corso:

Morto in S.Croce, c'è un quarto indagato

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 21 OTT – C‘è un quarto indagatonell’inchiesta della procura di Firenze sulla morte del turistaspagnolo Daniel Testor Schnell nella basilica di Santa Croce: sitratta della titolare della ditta specializzata che ha operatoper ultima nella manutenzione dell’area interessata dalla cadutadel capitello, architetto Laura Mannucci. L’interventorisalirebbe parecchio indietro nel tempo, sembra a diversi annifa. Anche in questo caso si tratta di un avviso di garanzia peromicidio colposo. Gli altri tre indagati sono i dirigentidell’Opera di Santa Croce, il presidente Irene Sanesi, ilsegretario generale Giuseppe De Micheli e il tecnicoresponsabile, geometra Marco Pancani. La basilica di SantaCroce, intanto, resta ancora chiusa al pubblico per sopralluoghie verifiche.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.