ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Polonia: attacco all'arma bianca in un centro commerciale

Un uomo di 27 anni, poi arrestato dalla polizia, ha aggredito i passanti con un coltello a Stalowa Wola, nel sudest del paese. Uccisa una donna di 50 anni, sette i feriti

Lettura in corso:

Polonia: attacco all'arma bianca in un centro commerciale

Dimensioni di testo Aa Aa

Un morto e almeno sette persone in ospedale: questo il bilancio di un attacco all’arma bianca in un centro commerciale di Stalowa Wola, nel sudest Polonia.


L’assalitore è un uomo polacco di 27 anni, abitante della città, che si è scagliato contro le vittime armato di coltello, come confermato da Anna Klee, ufficiale di polizia, all’agenzia PAP. Il responsabile è stato arrestato dopo essere stato sopraffatto da alcuni clienti, scrive RMF24.

L’evento ha avuto luogo dopo le 15. La vittima è una donna di 50 anni, pugnalata al petto e alla schiena. L’uomo non ha precedenti penali ed è risultato negativo all’alcol test. I motivi dell’attacco sono ancora sconosciuti.

I feriti sono stati trasportati negli ospedali di Stalowa Wola, Tarnobrzeg e Sandomierz. Secondo gli ufficiali, sei di loro avrebbero riportato ferite serie.