ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Diritti tv: Lotti, novità nella manovra

Lettura in corso:

Diritti tv: Lotti, novità nella manovra

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CAPRI (NAPOLI), 20 OTT – Con la legge di Bilancio, lerisorse dei diritti tv saranno ripartite tra i club di calcio diserie A in base a criteri nuovi, che assicurano anche maggiore“equità” e portano dal 40 al 50% la percentuale da distribuirein parti uguali tra tutte le società. Lo ha sottolineato ilministro dello Sport, Luca Lotti, in occasione del convegno deiGiovani di Confindustria. “La legge Melandri aveva stabilito cheil 40% della distribuzione dei diritti televisivi era in partiuguali, ora la percentuale è elevata al 50%”, ha affermato. Perl’altro 50% “i criteri, prima considerati non misurabili, oggihanno dei parametri fissi: quello dei punti in classifica e deicampionati degli ultimi cinque anni. Credo che anche le societàpiù piccole – ha detto Lotti – saranno contente di apprezzareuna redistribuzione in termini più meritocratici” e allo stessotempo “c‘è una fetta della percentuale di ripartizione in partiuguali che aumenta”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.