ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondo mezzo: inquinò scelte politiche

Lettura in corso:

Mondo mezzo: inquinò scelte politiche

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 17 OTT “Nel settore degli appalti pubblicil’associazione ha avuto la capacità di inquinare durevolmente epesantemente, con metodi corruttivi diffusi, le scelte politichee l’azione della pubblica amministrazione”. E’ quanto scrivono igiudici nella sentenza del processo a “Mondo di mezzo”. Per imagistrati, in questo ambito, la figura-chiave è SalvatoreBuzzi, ras delle cooperative, che grazie alla “lunga esperienzamaturata nel settore della cooperazione sociale e gli stessicontatti, con politici e amministrativi, costruiti nel tempo inrelazione all’attività delle cooperative, sono stati da luisapientemente utilizzati e sfruttati per la commissione di reatifinalizzati – consentendo una innaturale espansione sul mercato a potenziare i profitti delle cooperative e dei soggetti chedi esse avevano la direzione e la gestione”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.