ULTIM'ORA

Colombia, nasce il partito degli ex guerriglieri

Lettura in corso:

Colombia, nasce il partito degli ex guerriglieri

Dimensioni di testo Aa Aa

L’acronimo resta lo stesso, Farc, ma il simbolo è una rosa.
Dopo 53 anni di guerra civile, i guerriglieri marxisti delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia cambiano pelle, e diventano un partito politico.
È l’epilogo degli accordi di pace firmati a l’Avana, grazie alla mediazione di Cuba e del Vaticano.

“Ora disponiamo degli elementi necessari per costruire dall’interno del sistema istituzionale, un nuovo ordine sociale”, dice il leader della Fuerza alternativa revolucionaria del Comun.

“Il conflitto, con il suo bagaglio di dolore e di lutti, è ormai alle nostre spalle. Abbiamo chiuso questa pagina triste. Ora dobbiamo dedicarci alla riconciliazione della famiglia colombiana, curare le ferite usando la verità e il contributo di tutti coloro che sono stati coinvolti nella guerra. Non accada mai più”.

La nuova forza politica, con l’iscrizione all’Ufficio elettorale, si prepara a partecipare alla consultazione politica del prossimo anno, e valuta la possibilità di presentare un proprio candidato alle presidenziali.
Una ipotesi finora esclusa, a favore del sostegno a un candidato terzo che si faccia però garante dell’attuazione degli accordi di pace.