ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cerca prigioniero del nonno dopo 75 anni

Lettura in corso:

Cerca prigioniero del nonno dopo 75 anni

Cerca prigioniero del nonno dopo 75 anni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 7 OTT – Ha ritrovato tra i cimeli difamiglia gli effetti personali di un ufficiale italiano, che ilnonno aveva fatto prigioniero durante la seconda guerramondiale. Adesso il giornalista sudafricano Shaun Smillie harivolto un appello al ministero della difesa italiano e allostato maggiore dell’esercito perché vorrebbe restituire glioggetti ai familiari del militare. L’ufficiale ‘senza nome’,spiega il magazine specializzato on line www.armymag.it che haraccolto l’appello di Smillie, venne fatto prigioniero nel ‘42dai commando inglesi. Non se ne conosce il destino. Le unichesue tracce sono 10 fotografie in bianco e nero, in possesso delgiornalista sudafricano che cerca aiuto per identificare questoufficiale, trovare i suoi parenti e riconsegnare loro quellefoto. Per la famiglia Smillie quelle fotografie sono un bottinodi guerra: William Findlay Smillie, nonno del giornalista, preseprigioniero l’ufficiale italiano ed ha poi tentato, mainutilmente di conoscerne la sorte.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.