ULTIM'ORA

M'ama, non m'ama... la turbolenta relazione tra Trump e Tillerson, che nega di aver pensato alle dimissioni

Il Segretario di Stato smentisce le voci che lo volevano in aprtenza a luglio, mentre Trump gli mostra il suo sostegno

Lettura in corso:

M'ama, non m'ama... la turbolenta relazione tra Trump e Tillerson, che nega di aver pensato alle dimissioni

Dimensioni di testo Aa Aa

‘‘Non ho mai pensato di dimettermi’‘, con queste parole il Segretario di Stato dell’amministrazione Trump, Rex Tillerson ha smentito le voci di un certo malcontento alla Casa Bianca: “Riguardo le notizie uscite, sappiate che non ho mai preso in considerazione la possibilità di andarmene’‘.

Immediato il sostegno del Presidente americano Trump che, in visita a Las Vegas, ha dichiarato: “E’ una storia falsa. Ho completa fiducia in Rex, completa fiducia’‘.

La relazione tra Tillerson e Trump, è vero, non è sempre stata idilliaca. I due si sono scontrati più volte negli scorsi mesi in merito a certe questioni, come l’Iran e la Corea del Nord. Per quanto riguarda quest’ultima, il Capo di Stato nei giorni scorsi aveva minato il lavoro diplomatico di Tillerson, twittando che era uno ‘‘spreco di tempo e che sarebbe stato fatto quel che era da fare!’‘.