ULTIM'ORA

Catalogna: l'indipendenza preoccupa le banche, sedi via dalla regione autonoma

Sabadell e CaixaBank prevedono di lasciare la Catalogna per il timore di ripercussioni in caso di indipendenza.

Lettura in corso:

Catalogna: l'indipendenza preoccupa le banche, sedi via dalla regione autonoma

Dimensioni di testo Aa Aa

Le tensioni fra la Catalogna e il governo centrale in Spagna preoccupano le banche. Sabadell, la quinta del Paese, potrebbe spostare la propria sede al di fuori della Catalogna. CaixaBank si trasferirebbe alle Baleari. Entrambe in soli tre giorni hanno bruciato in totale tre miliardi in Borsa. Le banche temono di ritrovarsi al di fuori della zona euro in caso di dichiarazione di indipendenza della Catalogna, ammesso che questa sia riconosciuta da Bruxelles.

Tutto questo all’indomani della perdita più pesante dell’indice principale della borsa di Madrid dal refccerendum sulla Brexit di giugno 2016.

Anche i grandi imprenditori catalani hanno espresso preoccupazione davanti a una eventuale dichiarazione di indipendenza. Intanto l’agenzia internazionale di rating Standard & Poors ha affermato che potrebbe declassare il debito sovrano della Catalogna nei prossimi tre mesi.

Nei giorni scorsi, due piccole società quotate, Eurona Wireless Telecom e Oryzon Genomics, hanno annunciato l’intenzione di trasferire la propria sede fuori dalla Catalogna.

Intanto l’agenzia internazionale di rating Standard & Poors ha affermato che potrebbe declassare il debito sovrano della Catalogna nei prossimi tre mesi.