This content is not available in your region

Usa: diritto di uccidere o di proteggersi?

Access to the comments Commenti
Di Alberto De Filippis
Usa: diritto di uccidere o di proteggersi?

<p>“Ogni cittadino americano ha il diritto, sancito dalla costituzione, a possedere un’arma”. È questa la risposta a quanti mettano in discussione la libera circolazione dellle armi nefgli Stati Uniti. Al negozio il cliente deve compilare un modulo con i propri dati e rispondere a un questionario. Il venditore deve chiamare l’FBI per un controllo incrociato sul conto dell’acquirente: la procedura richiede di solito pochi minuti ed è molto raro che porti al divieto di vendere l’arma. Si stima che i divieti dopo un controllo preventivo siano meno dell’1 per cento sul totale. E nelle fiere campionarie è ancora più facile. </p> <p>Perché il secondo emendamento sancisce il diritto ad avere armi che era stato tolto agli americani dal filocattolico Giacomo II, ma aveva un senso nel settecento. Oggi questa legge è appoggiata dalle lobbies di produzioni di armi e acquisire annche rmi di assalto sfruttando internet è ancora più facile. Il tema negli states resta tabù anche se il numero di vittime provocate da armi da fuoco resta altissimo rispetto a qualsiasi altro paese al mondo.</p>