This content is not available in your region

I replicanti tornano nel 2049: il sequel di Blade Runner nelle sale

Access to the comments Commenti
Di Euronews
I replicanti tornano nel 2049: il sequel di Blade Runner nelle sale

<p>Umani e replicanti tornano a incontrarsi in Blade Runner 2049, in un uscita nei cinema italiani il 5 ottobre. L’agente K, Ryan Gosling, parte alla ricerca di Rick Deckard, l’ex Blade runner scomparso da oltre trent’anni, che ha ancora il volto di Harrison Ford.</p> <p>Il surriscaldamento globale, l’isolamento causato dalla tecnologia e l’ingiustizia sociale sono alcuni dei temi del film.</p> <p>“C‘è un contesto emotivo meraviglioso all’interno del film e questa è una delle cose che ammiro di più”, ha commentato Ford. “Ho trovato con piacere tanto di ciò che mi auguravo di vedere nel film”.</p> <p>“Quando ho letto la sceneggiatura ho pensato: prende il rischio di essere una lettera d’amore all’originale – ha affermato Gosling – ma allo stesso tempo è un film unico a pieno titolo per cui mi è sembrata una grande opportunità per me”.</p> <p>La sceneggiatura è firmata da Hampton Fancher, responsabile del primo adattamento del romanzo di Philip Dick, “il cacciatore di androidi”, e da Michael Green, collaboratore di Ridley Scott, regista del film culto del 1982 e produttore esecutivo del sequel diretto da Denis Villeneuve.</p>