ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vaccini: in mille a rischio esclusione

Lettura in corso:

Vaccini: in mille a rischio esclusione

Vaccini: in mille a rischio esclusione
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLZANO, 30 SET – Sono oltre mille, uno su dieci, ibambini negli asili tedeschi in provincia di Bolzano cherischiano l’esclusione, in quanto non in regola con i vacciniobbligatori. Lo dice Christa Messner, ispettrice delle scuoled’infanzia di lingua tedesca, al quotidiano “Dolomiten”. Messnerspiega che nelle scuole d’infanzia di lingua italiana, invece,sono solo 5 bambini non in regola. Il fronte no-vax è moltoforte in Alto Adige, soprattutto nell’ambiente delle famiglie dilingua tedesca. All’Auditorium di Bolzano oltre 600 personehanno ascolto la conferenza di Stefano Montanari e AntoniettaGatti, nel corso della quale sono stati illustrati i presuntirischi legati a una serie di additivi presenti nei vaccini.L’Azienda sanitaria locale ha replicato che non esiste alcunaevidenza scientifica di tali tesi e ha ribadito che i vaccinisono sicuri. L’intendente scolastico Peter Höllrigl ha inviatouna circolare per sollecitare le famiglie a mettersi in regolaentro il 10 marzo attraverso un’autocertificazione.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.