ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa-Cuba: L'Avana pronta a "cooperazione attiva"

Lettura in corso:

Usa-Cuba: L'Avana pronta a "cooperazione attiva"

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti potrebbero diffondere una allerta invitando i cittadini americani a non recarsi a Cuba per il timore di possibili ‘attacchi’. Intanto è stato fatto evacuare il 60% dello staff dell’ambasciata americana al’Avana in seguito agli “attacchi acustici” che hanno causato danni a 21 dipendenti. Il Presidente americano Trump ha dichiarato che a “Cuba sono successe cose spiacevoli, mentre restano vive le relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Cuba, come confermato sia dal Segretario di Stato Rex Tillerson che da Josefina Vidal, la responsabile del ministero degli esteri per i rapporti con gli Stati Uniti

Josefina Vidal, responsabile del ministero degli esteri per i rapporti con gli Stati Uniti
“Vorrei ribadire la piena volontà di Cuba di continuare la cooperazione attiva tra i funzionari di entrambi i paesi per chiarire completamente quanto è accaduto con quegli “attacchi acustici”. Per questo motivo è essenziale avere la partecipazione e il coinvolgimento delle autorità statunitensi”.

La riduzione del personale diplomatico è una decisione “affrettata”, ha anche dichiarato il governo di Cuba. I fatti ebbero inizio nel novembre 2016 quando un attacco acustico causo’ danni anche irreversibili ad alcuni funzionari americani di base a L’Avana.