ULTIM'ORA

Crisi energetica a Puerto Rico dopo il passaggio di Maria

Lettura in corso:

Crisi energetica a Puerto Rico dopo il passaggio di Maria

Dimensioni di testo Aa Aa

Puerto Rico in piena crisi energetica, ulteriore conseguenza del passaggio dell’uragano Maria. Le pompe di benzina sono a secco e l’isola statunitense, 3,4 milioni di abitanti, rischia il collasso.

La totalità dei rifornimenti arriva abitualmente a Puerto Rico da navi statunitensi e ora l’isola – con uno dei porti principali fuori uso per i danni causati dall’uragano e l’altro in grado di funzionare soltanto durante le ore diurne – chiede di consentire l’accesso alle navi di qualunque provenienza per ottenere rifornimenti, non solo in carburante ma anche in acqua potabile, generi alimentari, prodotti base.

Il Governatore di Puerto Rico Ricardo Rossello ha assicurato ai sindaci dell’isola che sta lavorando in stretto contatto con Washington per la gestione della crisi.