ULTIM'ORA

L'Ue indebolisce lo spazio Schengen

La Commissione europea ha presentato il nuovo pacchetto sulla politica migratoria

Lettura in corso:

L'Ue indebolisce lo spazio Schengen

Dimensioni di testo Aa Aa

Una libera circolazione un po’ meno libera. Vanno in questo senso le proposte della Commissione europea di modificare le regole nello spazio Schengen, prevedendo la possibilità di reinstaurare i controlli alle frontiere interne fino a tre anni per far fronte alla minaccia terroristica. L’esecutivo europeo vuole così venire incontro alle richieste di alcuni Stati membri, in particolare Francia e Germania.

“Con la nostra proposta- ha commentato il commissario alla migrazione Dimitris Avramopoulos annunciando la misura – oggi rafforziamo e preserviamo un approccio coordinato al processo di reintroduzione dei controlli alle frontiere in casi eccezionali. Quest’approccio ci permette di prevenire abusi e di garantire che tutti rispettino le regole”.


La misura rientra nel nuovo pacchetto sulla politica migratoria, che include anche l’intensificazione dell’impegno sul fronte dei rimpatri. Nel duemilaquattordici-duemilaquindici, ha detto Avramopoulos, solo il 36 per cento dei migranti irregolari è stato rimpatriato. L’obiettivo è di far tornare nel paese d’origine un milione e mezzo di persone.