ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Porto Rico devastata dall'uragano Maria

Si tratta del secondo uragano che si abbatte sulle isole caraibiche

Lettura in corso:

Porto Rico devastata dall'uragano Maria

Dimensioni di testo Aa Aa

È salito a quindici il numero delle persone che a Porto Rico hanno perso la vita a causa dell’uragano Maria.
La cifra è stata aggiornata dalle autorità locali dopo che otto corpi sono stati recuperati nel cumune di Toa Baja, nel nord del Paese. A causare la tragedia – ha spiegato il sindaco – l’apertura dell’invaso Lago La Plata.
Più di quattromila le persone tratte in salvo nella zona.

L’isola è stata praticamente distrutta dalle piogge e dai venti che soffiavano a 285 km/h. Manca completamente l’elettricità, le comunicazioni sono parzialmente interrotte e i danni materiali sono incalcolabili. L’uragano che quando ha toccato Porto Rico aveva intensità 5, la massima, ora si sta dirigendo verso Turks and Caicos.
Maria ha fatto almeno 15 vittime sull’isola Dominicana e una in Guadalupa. Dopo Irma, che ha ucciso almeno 84 persone, Maria è il secondo uragano che si abbatte sulle isole caraibiche in quindici giorni.