ULTIM'ORA

Angela Merkel sonoramente fischiata all'ultimo comizio della campagna elettorale

A Monaco l'aspettavano i militanti di AfD

Lettura in corso:

Angela Merkel sonoramente fischiata all'ultimo comizio della campagna elettorale

Dimensioni di testo Aa Aa

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha chiuso la campagna elettorale della CDU con un ultimo grande meeting a Monaco, ma le cose sono andate in modo un po’ diverso dalle aspettative. Il suo discorso sulla Marienplatz è stato accompagnato da un concerto di fischi. Probabilmente era attesa da militanti populisti e xenofobi di AfD , Alternativa per la Germania.

Angela Merkel ha tra l’altro detto:

Abbiamo bisogno di ogni singolo voto per poter continuare a vivere bene e ad amare la vita in Germania. Ecco perché non ci adagiamo sul nostro successo, sul fatto che abbiamo dimezzzato la disoccupazione negli ultimi 12 anni, ma sappiamo che viviamo nel XXI secolo, in un’epoca in cui abbiamo bisogno di trovare sempre nuove risposte per nuove sfide.

In difficoltà, il candidato socialdemocratico alla cancelleria, Martin Schulz , ha giocato le ultime carte a Colonia, per tentare di mobilitare fino all’ultimo simpatizzante e gli indecisi:

Martin Schulz :

Non combatto per uno scopo personale. No. Non combatto neanche per i voti o per convincere i sondagggisti. Non lo faccio per l’immagine. Lotto per le nostre convinzioni e per i nostri principi. Ci battiamo per voi. Per la gente di questo paese.

Secondo l’ultimo sondaggio, il 40% dei 61 milioni circa di elettori non sa ancora per chi votare. Si decideranno probabilmente all’ultimo momento. I pronostici danno CDU prima, SPD seconda, mentre AfD potrebbe diventare il terzo partito tedesco, superando Die Linke, la formazione a sinistra della SPD, che sarebbe in calo. Dietro la Linke i liberali e i verdi.