ULTIM'ORA

Giochi Asiatici: oro alla Siria

Nel salto in alto, trionfo e record dei Giochi per il siriano Ghazal.

Lettura in corso:

Giochi Asiatici: oro alla Siria

Dimensioni di testo Aa Aa

I Giochi Asiatici e delle Arti Marziali Indoor di Ashgabat, in Turkmenistan, registrano nuovi record. Majd Eddin Ghazal, 30enne proveniente dalla Siria, ha vinto la medaglia d’oro nel salto in alto indoor. L’atleta siriano, di livello internazionale, ha stabilito il record dei Giochi Asiatici con la misura di 2.26, battendo l’iraniano Keyvan Ghanbar Zadeh (stessa misura, ma un maggior numero di errori) e Manjura Wijsekara (Sri Lanka), che ha superato l’asticella a 2,21.

Per rendere l’idea della carriera prestigiosa del vincitore: ai Mondiali di Londra, Ghazal ha conquistato la medaglia di bronzo e alle Olimpiadi di Rio dei Janeiro è arrivato settimo.

Ma stavolta non è stato facile vincere la medaglia d’oro. Ghazal ha ammesso sinceramente di essere arrivato ai Giochi Asiatici molto affaticato dalle numerose gare di quest’anno, ma non voleva assolutamente mancare a questo appuntamento.

“È una grande sfida per il popolo siriano e per gli sportivi provenienti dalla Siria, tutti sanno quello che sta accadendo nel mio paese”, ha dichiarato Ghazal. “Ho vinto 12 medaglie per il mio paese tra i Giochi Asiatici, i Mondiali e la Diamond League, quindi sono molto contento della mia stagione. Vorrei mandare un messaggio al mondo intero: la Siria è ancora viva “.

“Lo sport ha questo grande potere: riesce a trasmettere il messaggio di amore e pace tra le nazioni”, commenta il presidente del Comitato Olimpico Siriano, Mowafak Jomaa. “Nello sport, ogni atleta dà il meglio di se stesso e lotta per una medaglia, ma alla fine della gara si congratula con gli avversari. Ed è davvero questo lo spirito degli atleti”.
I concorsi indoor di atletica leggera sono terminati, ma alcune discipline considerate di rilievo – come la danza sportiva e il bowling – sono ancora in corso di svolgimento.

Per il momento, sono i padroni di casa del Turkmenistan ad essere nettamente in testa al medagliere.
I Giochi Asiatici proseguono fino al 27 settembre.