ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

TODO: Add variables

no comment

Per San Suu Kyi non ci sono state violenze contro i Rohingya in Birmania

Una folla di diverse centinaia si è radunata nel centro di Yangon martedì per dare sostegno al leader de facto del Myanmar, il consigliere di Stato di Birmania e premio Nobel per la pace San Suu Kyi che ha detto che la maggior parte dei villaggi abitati dalla minoranza musulmana dei Rohingya in Birmania non sono stati saccheggiate e ha invitato i diplomatici internazionali a visitarli.
La folla ha seguito su schermi giganti quello che alcuni hanno chiamato il discorso più importante della carriera politica di San Suu Kyi.

Altri No Comment