ULTIM'ORA

Il Dalai Lama: "Ricostruire i paesi dei migranti"

La tappa del Dalai Lama nella città di Palermo

Lettura in corso:

Il Dalai Lama: "Ricostruire i paesi dei migranti"

Dimensioni di testo Aa Aa

Ha mangiato il pane della fratellanza universale il Dalai Lama a Palermo e ha parlato dell’accoglienza dei siciliani davanti alle ondate di migranti che giungono da paesi distrutti, in preda alla guerra e la disperazione.

“In Sicilia si sta già praticando la compassione che porta alla pace. Compassione che viene praticata quando si accolgono i migranti, uomini e donne che hanno passato momenti brutti. Vengono da paesi in pericolo, scappano e voi li accogliete, date loro un riparo e la libertà, li mettete al sicuro, quindi mettete in pratica gli ideali, per questo vi ammiro”. Così il Dalai Lama Tenzin Gyatso ringrazia l’Isola per il suo impegno nell’accoglienza dei migranti, durante la conferenza stampa “Educazione alla gioia” che si è svolta al Teatro Massimo di Palermo.

“Adesso è giunto il momento di mettere in campo un maggiore coordinamento fra i siciliani le altre parti d’Europa, ma anche altri continenti. Credo che in questo modo la gente assumerà un livello maggiore di responsabilità nel portare aiuto ai paesi d’origine da cui vengono i rifugiati per ricostruire i loro paesi”.