ULTIM'ORA

Attentato di Londra: arrestato diciottenne a Dover

Rafforzata la presenza di soldati e poliziotti. Riaperta la stazione di Parsons Green.

Lettura in corso:

Attentato di Londra: arrestato diciottenne a Dover

Dimensioni di testo Aa Aa

Un diciottenne è stato arrestato a Dover all’indomani dell’attentato nella metropolitana di Londra. Il giovane è stato fermato nella zona del porto dove partono i traghetti per la Francia. Intanto nelle strade è stata rafforzata la presenza della polizia, mentre i soldati vengono dispiegati nei siti strategici. Riaperta la stazione di Parsons Green dove alcuni residenti commentano:

“È stato scioccante, c’erano bambini e persone che andavano a lavorare”.

“Mi sento protetto vedendo la polizia. Occorre prendere coscienza del fatto che bisogna essere continuamente vigili”.

L’attentato, compiuto con un ordigno artigianale e che ha ferito una trentina di persone non gravemente, è stato rivendicato dall’Isis. È il quinto attacco terroristico nel giro di sei mesi nel Regno Unito ed ha spinto le autorità britanniche a innalzare l’allerta al livello “critico”, quello più alto.