ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Recuperati ordigni bellici in lago Varna

Lettura in corso:

Recuperati ordigni bellici in lago Varna

Recuperati ordigni bellici in lago Varna
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLZANO, 14 SET – Numerosi residuati bellici dellaGrande guerra sono stati trovati nel lago di Varna, in AltoAdige. Gli ordigni sono stati recuperati dai palombari delgruppo operativo subacquei del comando subacquei ed incursoridella marina militare di Ancona. A pochi metri di profondità,sono stati identificate 285 bombe da fucile austroungariche e 4bombe a mano sferiche austroungariche risalenti alla primaguerra mondiale. Gli ordigni recuperati dagli operatori diComsubin, sono stati passati in consegna agli artificieridell’esercito che provvederanno alla loro distruzione. Lo scorso anno i palombari della marina militare hannorecuperato e distrutto un totale di 12.400 ordigni esplosiviresiduati bellici, mentre dal 1 gennaio 2017 ne hanno giàneutralizzati 16.318 dai mari, fiumi e laghi italiani, senzacontare le migliaia di proiettili di calibro inferiore ai 12,7mm anch’essi rimossi e distrutti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.