ULTIM'ORA

Olimpiadi invernali 2018: comitati antidoping chiedono esclusione della Russia

Lettura in corso:

Olimpiadi invernali 2018: comitati antidoping chiedono esclusione della Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

17 organizzazioni antidoping nazionali hanno chiesto formalmente che la Russia e i suoi atleti siano esclusi dalle prossime olimpiadi invernali che si disputeranno a febbraio in Corea del Sud.
La richiesta arriva all’ indomani della decisione dell’ organizzazione mondiale antidoping di assolvere la Russia, per mancanza di prove e di collaborazione da parte delle autorità, dall’accusa di aver ordito un dei piu’ gravi scandali nella storia dello sport. Nel 2015 la stessa commissione antidoping aveva dimostrato il convolgimento di circa 1000 atleti russi di 30 discipline sportive diverse in un piano per aggirare i controlli antidoping alle olimpiadi di Sochi del 2014 e non solo. I 17 comitati nazionali avanzano seri dubbi sulla possibilità che i prossimi giochi invernali sud coreani si svolgano nel rispetto delle regole.