ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Diffamò Equitalia, prosciolto Maradona

Lettura in corso:

Diffamò Equitalia, prosciolto Maradona

Diffamò Equitalia, prosciolto Maradona
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 14 SET – Il gup di Cassino ha prosciolto l’excalciatore Diego Armando Maradona dall’accusa di diffamazioneaggravata ai danni di Equitalia con la formula “perché il fattonon costituisce reato”. Stessa decisione è stata presa per ilsuo avvocato storico, Angelo Pisani, anch’egli finito al vagliodel giudice di Cassino. L’ex stella del Napoli, secondo l’impianto accusatorio, nelcorso di una intervista aveva rilasciato dichiarazioni offensive“della reputazione di Equitalia Spa e del presidente dell’epoca,Attilio Befera”. L’inchiesta, che fa riferimento a fattiaccaduti nel giugno del 2012, era nata a Roma ma il tribunalecapitolino si era dichiarato incompetente e aveva trasmesso gliatti alla Procura di Cassino, in quanto un mensile locale avevaper primo ripreso l’intervista a Maradona in cui, raccontandodel suo contenzioso con l’ erario italiano, chiedeva “un fiscogiusto e dal volto umano”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.