ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migranti: sbarchi in Romania

Si apre una rotta balcanica alternativa

Lettura in corso:

Migranti: sbarchi in Romania

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono di poche ore fa intercettazione e rimorchio da parte della guardia costiera rumena di una nuova imbarcazione carica di migranti che aveva lanciato segnali di soccorso fuori dalle acque territoriali rumene.

Chiusa la precedente rotta balcanica adesso i migranti in arrivo da Siria, Iraq e Afghanistan cercano passaggi sui natanti di fortuna del Mar Nero. In partenza dalla Turchia si approda nella zona del porto romeno di Costanza e da qui è facile riprendere la fuga verso Kosovo e Albania per puntare all’Italia. Le autorità rumene si stanno attrezzando.

Cristian Cicu, vice comandante Guardia Costiera Rumena: “Abbiamo contato circa 153 persone a bordo, anche se va detto che non si tratta di un conteggio definitivo, per ora siamo su dati approssimativi. Dei 153 probabili migranti ci sono circa 53 bambini mentre gli adulti sono un centinaio. La proporzone fra uomini e donne indica per queste ultime 51 unità mentre i restanti sono tutti uomini”

Qualche migliaio di migranti erano già approdati in agosto in Romania.