ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Air Berlin nel caos: piloti in malattia

La massiva assenza per malattia senza preavviso da parte dei piloti della compagnia aerea tedesca ha portato alla cancellazione di oltre 220 voli nella sola giornata di martedì

Lettura in corso:

Air Berlin nel caos: piloti in malattia

Dimensioni di testo Aa Aa

La massiva assenza per malattia senza preavviso da parte dei piloti della compagnia aerea tedesca Air Berlin ha portato alla cancellazione di oltre 220 voli nella sola giornata di martedì, con una perdita di circa 5 milioni di euro.

“Volevamo andare in Sardegna, ora siamo in fila da un’ora e mezza perché durante il check-in ci hanno detto che il volo è stato annullato”.

“Non ci sono informazioni, nessuno ci ha comunicato qualcosa, nessuna linea telefonica è disponibile, tutto è molto male organizzato”.

“Ho rispetto per l’Air Berlin, ma quando vai in ferie e ti ritrovi in questo caos, è una cosa del tutto assurda e nauseante”.

Intanto, sul proprio sito web, la compagnia denuncia a chiare lettere di aver registrato un numero insostenibile di assenze per malattia dei piloti, che costringe ad annullare centinaia di voli.

A pochi giorni dal termine della presentazione delle manifestazioni di interesse per rilevare la società, Air Berlin piomba dunque nel caos, dopo la cancellazione negli ultimi giorni di decine di collegamenti intercontinentali, allo scopo di risparmiare il più possibile.