ULTIM'ORA

Elezioni tedesche: nessuno come la Merkel

A due settimane dalle politiche in Germania, la Merkel vola nei sondaggi. Come lei nessuno mai, a meno di sorprese.

Lettura in corso:

Elezioni tedesche: nessuno come la Merkel

Dimensioni di testo Aa Aa

Alle elezioni tedesche che si terranno fra due settimane nessuno sembra poter strappare la vittoria e la riconferma ad Angela Merkel. la vera questione è sapere con chi si andrà ad allearsi a partire dal 24 settembre. La CDU CSU è in testa nei sondaggi con intenzioni di voto attorno al 38%.

I tedeschi sono forse stanchi della cancelliera, ma ritengono che nessuno sia in grado di gestire il paese meglio di lei, malgrado gli errori veri o presunti legati alle sue politiche migratorie. L’avversario che potrebbe sperare di rosicchiare consensi è l’ex presidente del parlamento europeo, il socialdemocratico Martin Schulz che però è uscito con le ossa rotte dall’unico confronto televisivo di domenica 3 settembre.

A dividersi i resti è un testa a testa tra Liberali, Linke e anti-Europa. I sondaggi assegnano alla Linke, ai liberali di Fdp e all’ultradestra di AfD il 9% e ai Verdi l’8% ma la forchetta può andare fino all11%.

Ma il grande malato è la SPD, che continua a perdere appeal nel paese. Anche nello scontro di fronte alle telecamere, Schulz non è riuscito a trasmettere un’immagine vincente. Va detto che la SPD è stata al potere per ben quindici anni. Invece di puntare, ad esempio, sulle riforme del lavoro introdotte da Gerhard Schröder, Martin Schulz ha criticato lo stato della Germania che resta invece la locomotiva d’Europa dal punto di vista economico. Un fatto che fa risultare addirittura controproducenti le critiche socialdemocratiche.

Per quanto riguarda il sistema di voto, essoè corretto con uno sbarramento al 5%. Le quote di deputate e deputati possono eccedere il numero standard e di legislatura in legislatura variano perché i seggi vengono ripartiti poi tra i partiti che hanno superato la soglia di sbarramento anche se queste elezioni, soprattutto per quanto riguarda l’estrema destra, potrebbero davvero rappresentare un terremoto.