ULTIM'ORA

Elezioni locali in Russia: l'opposizione denuncia brogli

Nelle ultime elezioni prima delle presidenziali di marzo l'affluenza è stata di appena il 14-15%.

Lettura in corso:

Elezioni locali in Russia: l'opposizione denuncia brogli

Dimensioni di testo Aa Aa

Affluenza minima, accuse di brogli: in Russia si sono svolte le ultime elezioni locali prima delle presidenziali del prossimo marzo e i primi risultati sono favorevoli al partito di Vladimir Putin, Russia Unita. L’opposizione ha rivendicato la vittoria in alcuni distretti moscoviti, incluso quello dove vota il presidente, secondo Radio Free Europe.

Il voto nella capitale suscita particolare attenzione per la presenza di un numero senza precedenti di candidati a consiglieri municipali con meno di 35 anni, risultato delle manifestazioni organizzate dall’oppositore Alexei Navalny che hanno mobilitato in gran parte studenti.

L’affluenza è stata del 14-15%, ,l’opposizione fra cui lo stesso Navalny e l’Ong Golos hanno ricevuto oltre 500 denunce di brogli e di pressioni sui funzionari.