ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria, l'esercito rompe l'assedio dell'Isil attorno a Deir al-Zor

Siria, l'esercito rompe l'assedio dell'Isil attorno a Deir al-Zor

Lettura in corso:

Siria, l'esercito rompe l'assedio dell'Isil attorno a Deir al-Zor

Dimensioni di testo Aa Aa

L’esercito siriano, sostenuto dall’aviazione russa e affiancato dai peshmerga kurdi, ha rotto l’assedio attorno all’aeroporto di Deir al-Zur, nell’est del paese, che dal 2014 era circondato dalle forze del Califfato. Secondo l’agenzia ufficiale filogovernativa, le forze lealiste sono riuscite ad entrare anche in due quartieri finora controllati dai miliziani.

Deir al-Zur è uno degli ultimi bastioni dello Stato islamico, dopo che quest’ultimo è stato battuto a Raqqa, nel nord-est della Siria. L’offensiva governativa contro i miliziani nella provincia di Deir al-Zur è stata lanciata lo scorso due settembre a partire dalla città di Homs, dove l’esercito ha rapidamente riconquistato molte posizioni in mano ai ribelli. Il controllo di questa parte di territorio, ricca di petrolio e frontaliera con l’Iraq, viene considerato “di importanza strategica”.