ULTIM'ORA

I test nucleari della Corea del Nord

Breve panoramica sul programma nucleare di Pyongyang fino ad oggi

Lettura in corso:

I test nucleari della Corea del Nord

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corea del Nord ha condotto il suo sesto test nucleare il 3 settembre. Pyongyang afferma di aver testato una bomba all’idrogeno.

Sono diverse le agenzie internazionali di monitoraggio che hanno registrato l’esplosione sotterranea. Le autorità giapponesi e sudcoreane sostengono che la scossa è stata 10 volte più potente di quella verificatasi all’occasione dell’ultimo test, un anno fa.

Le magnitudo dei terremoti causati dai test nucleari nordcoreani sono andate crescendo, suggerendo esplosioni sempre più potenti.

I test nucleari nordcoreani fino ad oggi:

9 ottobre 2006
Arriva la notizia del primo esperimento nucleare nordocoreano. A Bruxelles, il Segretario generale dell’Alleanza Atlantica Jaap de Hoop Scheffer dichiara: “Non posso che esprimere condanna e considerare inaccettabile quanto è successo. Il Gruppo dei 6 deve tornare a riunirsi per frenare la proliferazione nucleare in Corea del Nord, non c‘è altra strada”.

25 maggio 2009
Pyongyang conferma di aver detonato un secondo ordigno nucleare, sostenendo di aver portato la potenza del proprio arsenale ad un nuovo livello. Secondo l’agenzia di stato nordcoreana, l’esplosione sotterranea è parte di una serie di misure messe in campo per rafforzare la deterrenza nucleare del paese.

12 febbraio 2013
Pyongyang conferma l’esplosione di un ordigno miniaturizzato di potenza maggiore che nei test precedenti. Il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon definisce “deplorevole” questo “terzo esperimento nucleare”.

6 gennaio 2016
La Corea del Nord sostiene di aver effettuato il primo test riuscito di un dispositivo nucleare a idrogeno miniaturizzato. Per Pyongyang si tratta di un grosso passo in avanti nel suo programma nucleare. L’annuncio da parte della tv di stato segue una scossa di magnitudo 5.1 nel sito di Punggye-ri, nel nord del paese.

9 settembre 2016
Pyongyang conferma un test nucleare (il quinto, secondo gli esperti) che per la tv di stato ha è stato condotto in risposta alle sanzioni internazionali contro il paese.

3 settembre 2017
Pyongyang dichiara di aver testato con successo una bomba all’idrogeno avanzata, causando un’escalation nelle tensioni con gli Stati Uniti. La mossa attira condanne a 360 gradi. Washington, in particolare, avverte che qualunque minaccia nordcoreana all’America o ai suoi alleati provocherà una “risposta militare massiccia,” mentre la Corea del Sud rafforza le sue difese e lancia una serie di esercitazioni militari.