ULTIM'ORA

Colombia-ELN: cessate il fuoco in attesa del Papa

Su Twitter l'Eln ha affermato che l'arrivo nel paese di Papa Francesco, previsto per mercoledì prossimo, "ha accelerato la ricerca di un compromesso"

Lettura in corso:

Colombia-ELN: cessate il fuoco in attesa del Papa

Dimensioni di testo Aa Aa

Un compromesso accelerato da Papa Francesco. Parola dell’Esercito di Liberazione Nazionale della Colombia che annuncia, insieme al governo di Bogotà, un cessate il fuoco bilaterale in vista della visita del Pontefice.

L’accordo è stato firmato a Quito, in Ecuador, dove da febbraio sono in corso negoziati.

“Un accordo bilaterale per il cessate il fuoco e la fine delle ostilità con l’ELN entrerà in vigore il 1° ottobre e avrà una validità iniziale di 102 giorni, vale a dire fino al 12 gennaio del prossimo anno – ha detto il Presidente colombiano, Juan Manuel Santos – Sarà rinnovato se ci saranno progressi sugli altri punti dei negoziati ancora da affrontare”.

Negli oltre 50 anni di conflitto tra forze rivoluzionarie ed esercito, i morti sono stati 260mila, più 60mila dispersi. Su Twitter l’Eln ha affermato che l’arrivo nel paese di Papa Francesco, previsto per mercoledì prossimo, “ha accelerato la ricerca di un compromesso”.

Anche le Farc hanno recentemente deposto le armi, dopo l’accordo di pace del maggio del 2016.