ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UE, Juncker: "La Turchia si allontana dall'Europa a passi da gigante''

Lettura in corso:

UE, Juncker: "La Turchia si allontana dall'Europa a passi da gigante''

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, intervenendo a Bruxelles alla conferenza degli ambasciatori UE, è stato chiaro sui rapporti con la Turchia: “La Turchia si allontana dall’Europa a passi da gigante. Credo che Erdogan vorrebbe vedere l’Europa interrompere le trattative, per poter poi addossare tutta la colpa all’Unione europea.

Della stessa linea la cancelliera tedesca Angela Merkel, che da Berlino ha fatto sapere di essere contro l’idea di un’unione doganale allargata alla Turchia: ‘‘Vorremmo – anche per i 3 milioni di turchi che vivono qui – avere migliori rapporti con Ankara. Ma il fatto che in Turchia non si rispettino i principi costituzionali rende le nostre relazioni complicate’‘. La cancelliera ha poi speso qualche parola per i cittadini tedeschi detenuti nel Paese, come il giornalista Deniz Yucel, chiedendo che siano liberati.

I negoziati per l’ingresso della Turchia in Europa iniziarono nel 2005, ma dopo 12 anni sono in un vicolo cieco. L’importanza strategica di Ankara, in particolar modo nella gestione dei flussi migratori e nella lotta al terrorismo, impedisce che il capitolo venga chiuso definitivamente.