ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India: più di 500 morti a causa delle piogge, Mumbai allagata

Lettura in corso:

India: più di 500 morti a causa delle piogge, Mumbai allagata

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Texas in questi giorni si trova a fronteggiare l’uragano Harvey e una delle peggiori alluvioni della sua storia, ma dall’altra parte del mondo c‘è un paese, l’India, alle prese con una situazione persino peggiore a causa delle piogge portate dai monsoni.

Una bomba d’acqua si è abbattuta nelle ultime ore su Mumbai, paralizzando la vita dei suoi 18 milioni di abitanti. Oltre un metro e mezzo di pioggia è caduto sulla città, causando la cancellazione di diversi voli e impedendo la circolazione dei treni, il mezzo di trasporto più utilizzato nel paese. In molte vie della città i pedoni sono costretti a camminare con l’acqua che gli arriva fino ai fianchi, mentre alcuni automobilisti sono stati costretti ad abbandonare in strada le proprie vetture.


Il premier indiano Narendra Modi ha invitato i cittadini a prendere tutte le precauzioni possibili per fronteggiare l’emergenza.


I monsoni però non hanno colpito solo la capitale economica del paese. E’ di almeno 514 morti il bilancio delle vittime nello stato di Bihar, nell’est dell’India. L’alluvione ha costretto migliaia di persone ad abbandonare le proprie case per trovare riparo in campi di accoglienza allestiti per l’emergenza.